Emergenza Vietnam

Image-1-6
 
Disastro alluvionale nel
Vietnam centrale !!! 
 

Una richiesta di aiuto !!!

 

23 novembre 2020

 

Cari amici del ”progetto Vietnam”  e del Maitreya Fonds,

la nostra lettera prenatalizia avrebbe dovuto rassicurarvi su come abbiamo potuto far fronte alle massicce restrizioni imposte da Covid-19 in Vietnam raccontandovi che gli asili sono stati riaperti, gli anziani sono stati aiutati, gli studenti finanziariamente sostenuti…

Vietnam 2020-1

Masse d’acqua hanno spazzato via intere abitazioni nella provincia di Quang Tri.

Improvvisamente invece abbiamo ricevuto la notizia dei devastanti danni causati da continue e persistenti piogge.  Da giugno, 10 tifoni hanno attraversato il Vietnam centrale e settentrionale.  

Alcuni di loro, denominati “Linfa” e “Molave”, hanno imperversato nel mese di ottobre attraversando le province del Vietnam centrale. Inondazioni, frane, villaggi isolati, masse d’acqua che hanno raggiunto la sommità dei tetti,  persone disperate, valanghe e smottamenti di terra in più parti delle regioni! 

Più di 200 persone sono morte, 200.000 case distrutte e 1,2 milioni di persone colpite dalle inondazioni e dagli smottamenti, e non si vede ancora una fine alle tempeste e alle inondazioni.

I nostri progetti nel Vietnam centrale sono direttamente e maggiormente colpiti: molti degli anziani da noi assistiti non sono più raggiungibili perché le strade per giungere da loro sono impraticabili. 
Gli asili nido sono sommersi, e gli arredi e le attrezzature scolastiche sono totalmente inutilizzabili perché sommerse dal fango e dalle acque. 
Le famiglie sono impotenti di fronte a questo disastro e si sentono in balia del perdurare delle piogge che continuano a provocare inondazioni e disastri. 
Anche il monastero dove alloggia Thich Nhat Hanh è inondato pur trovandosi su una collina. 
I nostri amici dell’associazione “Hieu va Thuong” ora hanno un quadro più chiaro di dove intervenire con più urgenza, anche se non sono ancora in grado di raggiungere tutti coloro che sono stati colpiti dalle frane e dalle alluvioni.

Ora è stato definito un piano coordinato per la distribuzione degli aiuti:

Come primo passo saranno raggiunte con delle barche molte famiglie isolate per portare loro pacchi di generi alimentari di prima necessità come spaghetti istantanei, acqua potabile, latte e medicinali per i bambini.Vietnam 2020-2

I pacchi di rifornimenti sono portati con delle dalle barche attraverso i vicoli e tra le case
Con poco la sopravvivenza di una  famiglia è assicurata.

Il passo successivo sarà quello di sostenere le famiglie colpite da questo disastro procedendo alla distribuzione di pacchi più grandi contenenti sacchetti di riso, zucchero, salsa di soia, così come coperte e un sostegno economico.

Non appena la fine della devastazione causata da questa emergenza sarà prevedibile, le famiglie saranno sostenute nella ricostruzione delle loro case e delle loro attività agricole con sementi e animali da allevamento.  

Il Maitreya Fonds ha già inviato i fondi necessari per i primi aiuti di emergenza; ora ci rivolgiamo a voi per chiedere un vostro contributo che ci consenta di intraprendere ulteriori azioni di sostegno.

Confidiamo nella vostra generosità e siamo speranzosi in una vostra donazione che ci dia modo di intervenire con un’azione di  soccorso ad ampio raggio per consentire alla popolazione locale di tornare, se non alla normalità, almeno ad un lento e progressivo risanamento dei danni causati da questa emergenza.

Ogni euro è il benvenuto, ogni contributo, pur se contenuto, è necessario per proseguire nel nostro progetto di sostegno a chi in questo momento ha perso tutto. 

Vi invitiamo a diffondere questo nostro appello tra i vostri amici di pratica, nei Sangha, tra i vostri conoscenti sensibilizzando chiunque desideri esprimere con un sostegno economico un sentimento di vicinanza agli abitanti di un paese che ha dato i natali al nostro Maestro.

Aiutateci, per consentirci di aiutare.

ESSERE PACE APS  e  MAITREYA FONDS

Logo abbinato


                              COME FARE UNA DONAZIONE
TRAMITE :
–  conto corrente postale n° 33271495 (per versamenti con bollettini postali)
–  IBAN – IT07 G076 0101 6000 0003 3271 495 (per bonifici bancari)
oppure
–  bonifico bancario sul Banca Etica
  IBAN: IT21 Z050 1811 2000 0001 1132 404 (per bonifici bancari

Causale “Emergenza Vietnam”


Il Vietnam è stato duramente colpito dal maltempo.
Inondazioni, smottamenti e frane hanno causato quasi
un centinaio di vittime. 

9 novembre 2020

Cari amici, certamente siete a conoscenza che Il Vietnam è stato colpito da piogge incessanti, inondazioni, smottamenti, frane, erosioni e allagamenti che hanno provocato la morte di 90 persone e la dispersione di 34. I soccorritori stanno continuando a lavorare incessantemente.

Gli ultimi dispersi sono stati segnalati dalle province di Quang Tri, di Thua Thien Hue e di Quang Nam.

 

Vietnam, inondazioni e frane: il bilancio 
Sono 37.500 i nuclei familiari evacuati dalle località di Ha Tinh, Quang Binh, Quang Tri e Thua Thien Hue. 121.280 persone sono state portate al sicuro dai soccorritori. Al momento sono 121.700 le abitazioni segnalate come completamente allagate. La stampa locale comunica che 531.800 animali sono morti travolti dalla ferocia delle acque. Sono inoltre interrotte molte strade sia nazionali che locali rendendo ancor più difficoltose le operazioni di salvataggio e di soccorso.
Il maltempo non è ancora finito, lo stato di allerta prosegue, sono stati previsti oltre 600 mm di pioggia in diverse aree del paese come ha da poco divulgato il Comitato direttivo centrale per la prevenzione e il controllo dei disastri naturali. Il Vietnam è in stato di allerta di livello 4, il secondo livello più alto nella scala della portata degli stati di allerta.” (www.notizie.it/esteri/2020)

Anche il tempio radice dove risiede il nostro Maestro Thich Nhat Hanh è stato allagato (vedi foto a lato).

Gli amici dell’associazione Hieu va Thuong, punto di riferimento in Vietnam di tutti i progetti di aiuto e sostegno promossi con le donazioni raccolte nel Sangha Europeo, fa del suo meglio e tramite il Maitreya Fonds sono già stati invitai più di 20.000,00€ per un primo intervento a sostegno dei tanti abitanti colpiti da frane e allagamenti.

L’associazione Essere Pace, con lo spirito di fratellanza che ci ha animato sin dalla nascita del “progetto Vietnam” nel 2003, si fa promotrice con una donazione di 1.000,00€ ad una raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite da questo disastro naturale.

Le donazioni raccolte saranno inviate tramite gli amici del Maitreya Fonds all’associazione “Hieu va Thuong” (trad. Comprensione e Amore) per far fronte a questa emergenza.

Ricordiamo che le donazioni possono essere versate con causale “Emergenza Vietnam” riportando le coordinate bancarie che trovate alla pagina web Fai una donazione.
Per ultimo segnaliamo l’opportunità di detrarre fiscalmente le donazioni inviate all’Associazione Essere Pace come indicato alla pagina web Detrai le tue Donazioni.

Attendiamo con speranza la vostra partecipazione a questa iniziativa che non può essere che una sentita manifestazione di vicinanza al popolo che ha dato i natali al nostro Maestro.

ESSERE PACE
Associazione di Promozione Sociale

Articoli recenti